Due Diligence e Transazioni

DUE DILIGENCE E TRANSAZIONI

Lo sviluppo del mercato unico europeo e le economie di scala dell’industria dell’energia hanno spinto gli operatori ad allargare l’ambito geografico delle loro attività, mediante un’intensa attività di fusioni e acquisizioni societarie. D’altro canto, con la stabilizzazione della domanda di energia in Europa e con leve finanziarie troppe elevate, gli stessi operatori hanno cominciato a dismettere tutte le attività non core e ad usare i capitali raccolti per investimenti più redditizi o semplicemente per ridurre il debito.

Al contempo, la volatilità dei mercati, aumentata a seguito dell’instabilità politica ed economica globale, ha diretto i grandi investitori finanziari verso operazioni a rischio ridotto. Gli asset energetici, regolati o incentivati, hanno costituito un punto di interesse per i fondi di investimento che gestiscono i grandi capitali dei fondi sovrani e i fondi pensione, sempre alla ricerca di investimenti dal basso profilo di rischio. In alcune occasioni, la competizione per aggiudicarsi asset energetici è stata tale da portare i prezzi di vendita ben al di sopra dei valori regolati.

Pöyry è da sempre coinvolta in modo significativo nelle attività di finanza straordinaria ed è un fornitore riconosciuto di servizi di due diligence di mercato, regolatoria e tecnica.

Quando forniamo servizi di due diligence, facciamo leva sui nostri asset distintivi che comprendono:

Oltre a questi servizi, Poyry può fornire, attraverso la società del gruppo Pöyry Capital, servizi di investment banking advisory.